ricetta n° 178 

Pizza dell'Andrea - Sardenea
ricetta letta 2.021 volte 

Autore: anonimo
grado di difficoltà:  diff
dosi per 6 persone

ingredienti
  • farina (600 gr)
  • lievito di birra (30 gr)
  • olio di oliva (4 cucchiaiate)
  • sale
  • acqua
  • cipolline (2 affettate)
  • olio extravergine d'oliva (1/2 bicchiere)
  • acciughe salate (100 gr)
  • basilico (2 foglie)
  • aglio (2 spicchi)
  • pomodori maturi (1 kg)
  • olive nere (1 dozzina in salamoia)
preparazione
Mettere la farina sulla spianatoia, impastatela con il lievito sciolto in circa un bicchiere d'acqua tiepida, l'olio e il sale.
Lavorate bene la pasta per almeno un quarto d'ora, poi raccoglietela a palla, ricopritela con un tovagliolo e lasciatela lievitare in luogo tiepido per 2 ore abbondanti.
Intanto soffriggere, a fuoco basso, in una piccola casseruola le cipolle
con l'olio; appena il soffritto comincerà a prendere colore, unire i pomodori pelati,
tagliati a pezzi e privati dei semi.
Fate cuocere a fuoco vivo per circa mezz'ora fino a quando l'acqua dei pomodori sarà tutta evaporata.
Lavate le acciughe, togliete le lische e tritatele, poi aggiungetele alla salsa di pomodoro, aggiustate di sale e lasciate insaporire per pochi minuti.
In una larga teglia unta d'olio stendete la pasta dello spessore di circa 1 cm, pigiandola con le dita unte d'olio. Versate sulla pasta il condimento raffreddato, le foglie di basilico, le olive nere (o i capperi), l'aglio tagliato a fettine e un filo d'olio.
Passate in forno già caldo (240°) per circa mezz'ora, fino a quando la pizza sarà ben dorata e croccante.

suggerimenti
Nessuno


contorni
contorni - immagine mancante