ricetta n° 132 

Cinghiale al vino bianco
ricetta letta 4.615 volte 

Autore: anonimo
grado di difficoltà:  diff
dosi per 4 persone

ingredienti
  • carne disossata di cinghiale (1 kg)
  • olio di oliva
  • aglio (2 spicchi)
  • cipolla
  • sedano (1 gamba)
  • carota (1)
  • salvia
  • pomodori
  • vino bianco
  • brodo
  • sale
  • pepe
preparazione
Tagliate la carne a pezzettini e fate soffriggere a secco (in un tegame senza condimento) per togliere l'umore di selvatico.
In una pentola fate rosolare uno spicchio d'aglio schiacciato che poi toglierete prima che scurisca; mettete quindi un battutino aromatico fatto con poca cipolla, sedano, una carotina, aglio, salvia e la carne, insaporite poi bagnate con il vino bianco.
Salate, pepate.
Ad evaporazione del vino aggiungete del pomodoro passato al setaccio e fate cuocere dolcemente a pentola coperta, finché il sugo si sarà ritirato.
Continuate allora aggiungendo via via un ramaiolo di brodo fino al termine.
Dovrà risultare un sughetto piuttosto denso.

suggerimenti
Nessuno


secondi
secondi - immagine mancante