DATI - MAPPA - ITINERARI - GRAFICI - STORIA - FOTO - METEO
EX COMUNE
PIEVE DI BONO
stemma del comune di Pieve di BonoPieve di Bono

Comune di PIEVE DI BONO - EX Comune (vedi nota)

Pieve di Bono era un comune italiano di 1.275 abitanti, apparteneva alla provincia di Trento, nel Trentino Alto Adige.

Pieve di Bono
Pieve di Bono e Prezzo


regione Trentino Alto Adige provincia Trento (TN)
CAP 38085 targa TN
prefisso 0465 ISTAT 022140
Cod.catastale G641
altitudine 514 metri s.l.m. superficie 20,86 km²
lat-lon 45°56'28"10°38'21" link Maps 45.9411, 10.6391
pop. (2015) 1.275 635 640 densità 61,12 ab/km²
Pieve di Bono, in provincia di Trento, è un ex comune, soppresso il 1° gennaio 2016 per costituire, con la fusione tra Pieve di Bono e Prezzo, il nuovo comune di Pieve di Bono-Prezzo, con Legge Regionale n.1 del 16 febbraio 2015, pubblicata con Supplemento n.1 al Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige n. 8/I-II del 24 febbraio 2015.
Note: Appartiene alla subregione Giudicarie.vedi
Situato nella valle del Chiese, nella parte sud-occidentale della provincia. Si trattava di un comune sparso in quanto sede comunale era la frazione Creto.