mappa della subregione VAL CAMONICA e dei singoli Comuni   
subregione Val Camonica
Regione: Lombardia
Capoluogo: Breno
n°comuni: 48
perimetro: 0 km (da calcolare)
superficie: 1.485 km2
superficie calcolata: 1.485,11 km2
abitanti (istat 2017): 122.906

I Comuni

Angolo Terme - Artogne - Azzone - Berzo Demo - Berzo Inferiore - Bienno - Borno - Braone - Breno - Capo di Ponte - Cedegolo - Cerveno - Ceto - Cevo - Cimbergo - Cividate Camuno - Colere - Corteno Golgi - Costa Volpino - Darfo Boario Terme - Edolo - Esine - Gianico - Incudine - Losine - Lovere - Lozio - Malegno - Malonno - Monno - Niardo - Ono San Pietro - Ossimo - Paisco Loveno - Paspardo - Pian Camuno - Piancogno - Pisogne - Ponte di Legno - Rogno - Saviore dell'Adamello - Schilpario - Sellero - Sonico - Temù - Vezza d'Oglio - Vilminore di Scalve - Vione

Per questa subregione stiamo raccogliendo informazioni.

 

La Valle Camonica (o anche Valcamonica e, nei dialetti camuni, Al Camònega; poetico Camunia) è una delle valli più estese delle Alpi centrali, nella Lombardia orientale, lunga circa 100 km, con una superficie di circa 1.485 km2.

Inizia dal Passo del Tonale, a 1.883 m s.l.m. e termina alla Corna Trentapassi presso Pisogne, sul lago d'Iseo.

È attraversata in tutta la sua lunghezza dall'alto corso del fiume Oglio, che nasce a Ponte di Legno, entra nel Sebino a Costa Volpino per poi uscirne a Sarnico, andando a sfociare successivamente nel Po. La quasi totalità della valle è ricompresa nel territorio amministrativo della provincia di Brescia, esclusi i comuni di Lovere, Rogno, Costa Volpino e la Val di Scalve facenti parte della provincia di Bergamo.

Deriva il suo nome dal termine in lingua latina con cui gli scrittori classici chiamavano anticamente la popolazione che vi abitava: i Camuni.