ricetta n° 88 

Canederli della Val Pusteria (knodel)
ricetta letta 3.937 volte 

Autore: anonimo
grado di difficoltà:  diff
dosi per 4 persone

ingredienti
  • panini (3 raffermi)
  • brodo (1 lt)
  • speck (80 gr)
  • burro (80 gr)
  • salamino affumicato (50 gr)
  • erba cipollina
  • uova (2)
  • formaggio grattugiato
  • farina (3 cucchiai)
  • sale
  • pepe
  • latte (tazza)
preparazione
Tagliate il pane a cubetti e raccoglietelo in una grossa ciotola. Bagnatelo con il latte tiepido e lasciatevelo inzuppare, rivoltandolo di tanto in tanto. Dopo circa mezz'ora, sgocciolatelo e rimestatelo con foga in una fondina, incorporandovi le uova e, successivamente, spargendola a manciate, anche la farina.
Mescolate al preparato un trito di speck e salame affumicato, un pizzico di sale e una punta di pepe. Amalgamatelo anche manualmente; quindi, ottenuto un composto ben uniforme, dividetelo in otto parti e, dopo aver dato a ciascuna porzione la forma tondeggiante di una sfera, gettatela nel brodo in ebollizione e fatela cuocere, insieme alle altre, per 10 minuti.
Servite, alla fine, i "knodel" cosparsi di burro fuso bollente e di formaggio grattugiato ed erba cipollina spezzettata.

suggerimenti
Nessuno


Canederli della Val Pusteria (knodel)