ricetta n° 199 

Baccalà all'agrodolce - baccalà agro-doce
ricetta letta 2.391 volte 

Autore: anonimo
grado di difficoltà:  diff
dosi per 4 persone

ingredienti
  • stoccafisso (1 kg)
  • funghi secchi (10 gr)
  • pomodori (20 gr concentrato)
  • aglio (1 spicchio)
  • rosmarino
  • vino bianco (1 bicchiere)
  • aceto (2 cucchiai)
  • olio di oliva
  • pinoli
preparazione
Se non trovate il baccalà già ammollato, bisogna lasciare il pesce a bagno per 24 ore, cambiando l'acqua frequentemente (meglio se lasciato sotto acqua corrente).
Scottate poi il baccalà ammollato, in acqua bollente per togliere la pelle e tagliatelo poi in pezzi non troppo grossi. Far soffriggere dolcemente, in un trito di rosmarino, aglio e funghi secchi (fatti ammorbidire in acqua tiepida) ed abbondante olio, i pezzi di baccalà.
Dopo un quarto d'ora circa, aggiungere vino bianco, aceto di vino e il concentrato
di pomodoro.
Lasciare cuocere quindi per un'altra mezz'ora circa aggiungendo i pinoli e qualche cucchiaio d'acqua.


suggerimenti
Nessuno


secondi
secondi - immagine mancante