ricetta n° 157 

Zuccotto
ricetta letta 4.588 volte 

Autore: anonimo
grado di difficoltà:  diff
dosi per 4 persone

ingredienti
  • pan di spagna (250 gr)
  • panna (1/2 lt)
  • colla di pesce (2-3 fogli)
  • zucchero a velo (50 gr)
  • cioccolato fondente (100 gr)
  • cedro candìto (50 gr)
  • ciliege candite (50 gr)
  • maraschino (1 bicchierino)
  • latte (1/4 di bicchiere)
  • cacao (1 cucchiaio)
  • acqua (2-3 cucchiai)
  • zucchero (100 gr)
  • burro (20 gr)
preparazione
Sistemare la colla di pesce in una terrina e ricoprirla con acqua tiepida.
Preparare lo sciroppo di cioccolato (cacao, acqua, zucchero, burro), facendo sciogliere in una casseruola, a fuoco basso, il burro, unendo il cacao, l'acqua, poco per volta e lo zucchero.
Amalgamarte il composto continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
In cinque minuti lo sciroppo di cioccolato sarà pronto, toglierlo dal fuoco e tenerlo a portata di mano.
Strizzare la colla di pesce, aggiungervi tre cucchiai d'acqua e farla sciogliere lentamente in una casseruola a fuoco molto basso.
Tagliare il pan di Spagna a fette rettangolari dello spessore di un centimetro e mezzo circa e con queste foderare il fondo delle pareti dello stampo da zuccotto, simile come forma ad una palla ovale tagliata metà, bagnare il pan di Spagna con il liquore, diluito con un po' di latte.
Mettere la panna in una terrina, lavorarla con il montapanna e poi incorporarvi, delicatamente, la colla di pesce sciolta e lo zucchero a velo.
Dividere la panna montata in due parti e in una aggiungere, poco alla volta e sempre mescolando con delicatezza, lo sciroppo di cioccolato, quindi versare il composto nello stampo, cospargere su questo strato metà del cioccolato e metà dei canditi tagliati a pezzetti, unire i restanti canditi e pezzetti di cioccolato alla panna rimasta e riempire così lo stampo, livellare la superficie, coperta con le altre fette di fan di Spagna, spruzzare con un po' di liquore e mettere in frigorifero (non nello scomparto del freezer) per cinque ore.
Per sformare lo zuccotto al momento di servirlo, mettere la forma un attimo in acqua tiepida, capovolgere lo zuccotto sul piatto di portata facendolo scivolare intero dalla forma.
Volendo si può decorarlo ponendovi sopra una ciliegina candita.

suggerimenti
Nessuno


Zuccotto